La 22esima edizione di Baobab

 La presentazione della 22esima edizione del progetto comunale  /bao’bab/ di promozione della lettura e della scrittura degli alunni e degli studenti delle scuole di ogni genere e grado della città e della provincia di  Reggio Emilia è stata pubblicata  Sabato 19 Gennaio, a pagina 18,  sul Resto del Carlino Reggio.

 

Dal 19 Gennaio prende il via la nuova edizione di Baobab/Invito, progetto comunale di promozione alla lettura che fa incontrare alunni e studenti scuole con illustratori e scrittori.

 

Tema della 22ma edizione Lontani ma vicini, aderendo all’Anno europeo delle ferrovie 2021 per promuovere il trasporto sostenibile. Ma anche per approfondire due temi oggi molto cari agli studenti: la realtà virtuale e la cura dell’ambiente.

 A seconda dell’andamento della pandemia, gli incontri avverranno

  a distanza

o

 in presenza.

Ogni autore trascorrerà un’ ora con una singola classe.

Tra i tanti scrittori ricordiamo il 12 febbraio Anna Sarfatti, impegnata a promuovere la cultura dei diritti e della cittadinanza come nel libro scritto a quattro mani con il magistrato Gerardo Colombo Sei Stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei bambini. 

 

Il 19 febbraio Christian Stocchi, autore di Favole in wi-fi. Esopo oggi, per spiegare ai bambini, attraverso le favole, i pericoli della rete. 

Il 5 marzo Claudio Madia, scrittore, saltimbanco, equilibrista, giocoliere, ex conduttore della trasmissione tvL’Albero Azzurro.

Il  5 marzo Stefano Bordiglioni, premio Rodari e il premio Andersen.

Il 19 Fulvia Degl’Innocenti, col suo ultimo libro per ragazzi dedicato a Greta Tumberg.

Il 23 aprile Lodovica Cima, scrittrice e docente al Master per l’Editoria dell’Università degli studi di Milano.

Due le illustratrici: il 30 aprile Sonia Possentini e il 14 Maggio Pamela Cocconi.

 

Grazie alla nuova collaborazione comune e Proteo Fare Sapere e Flc Ggil, due scrittori, oltre a incontrare gli studenti in mattinata, nel tardo pomeriggio parleranno a docenti del rapporto tra studenti e digitale.

 

Il 26 Marzo Luigi Ballerini, psicoterapista dell’adolescenza, vincitore del White Raven Award nel 2010 e nel 2018. Il suo ultimo saggio: Nè dinosauri, né ingenui. Educare i figli nell’era digitale. 

 

Il 7 Maggio Paolo di Paolo, collaboratore su temi culturali di La Repubblica e L’Espresso, vincitore del Premio Viareggio 2019, autore anche dei libri per ragazzi La mucca volante Papà Google.

 

Tutti gli incontri sono gratuiti, su prenotazione, fino all’esaurimento dei posti.

 

  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.