Speciale Gianni Rodari 4

Ciao ragazze!
Ciao ragazzi!

E’ possibile comprare la città di Stoccolma, con tutti i suoi abitanti?

Al mercato di Gavirate si può!

Ce lo racconta Gianni Rodari, ma il finale riserva una sorpresa…

Eco a voi A comperare la città di Stoccolma!

 

Vi ho mai fatto ascoltare Gianni Rodari che legge alcune delle sue filastrocche?
No-o?
Bene, allora rimedio subito.

 

Ora vi faccio una domanda: cosa è un dittatore?

Qualcuno che vuole comandare tutti.

Da solo.

Solo lui.

In questa filastrocca il dittatore che segue, il dittatore è un segno ortografico di punteggiatura.

Guardate, leggete e lo capirete da soli.

 

Avete scoperto quale è lo strumento che suona mentre scorre il video?

Provate a dirmelo!

Per concludere, una filastrocca di Gianni Rodari che si intitola Dopo la pioggia che è stato trasformato in canzone dal gruppo folk I ratti della sabina.

Potete provare a leggerla, recitarla e cantarla anche voi:

Dopo la pioggia viene il sereno
brilla in cielo l’arcobaleno.
È come un ponte imbandierato
e il sole ci passa festeggiato.

È bello guardare a naso in su
le sue bandiere rosse e blu.
Però lo si vede, questo è male
soltanto dopo il temporale.

Non sarebbe più conveniente
il temporale non farlo per niente?
Un arcobaleno senza tempesta,
questa si che sarebbe una festa.

Sarebbe una festa per tutta la terra
fare la pace prima della guerra.

Ciao ragazze!
Ciao ragazzi!
Alla prossima!

P.S. Potete inviare vostri disegni o messaggi a calicetigiuseppe@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.