Lettere a Sabatino

Caro Sabatino spero che tu stai bene. Caro Sabatino mi dispiace che tu non partecipi alle video lezioni.  Caro Sabatino stai facendo i compiti? Caro Sabatino spero che tu non faccia arrabbiare la tua mamma. Caro Sabatino cosa hai fatto durante il Coronavirus? Caro Sabatino ti siamo mancati noi amici? Caro Sabatino ti voglio mandare un disegno che ho fatto con la tempera. Ciao da Gisele.

 

 

Caro Sabatino ti dico ciao. Sai che ti vedo sempre insieme a tua sorella? Io sto bene. Durante il giorno faccio i compiti, vado a giocare fuori, faccio merenda, poi vado a fare un giro fuori, poi ceno. Tu invece cosa fai? Ti diverti a casa? Ci vediamo. Ciao Sofia.

 

Caro Sabatino stai bene? Mi dispiace che ti hanno rubato lo zaino. Sabatino noi stiamo facendo il corsivo e i numeri fino a 20. Ciao da Serena

 

Caro Sabatino ti scrivo con tanto affetto. Stai studiando? Perché io sì. Io sto molto bene. E tu invece stai bene? Sei un po’ simpatico e un po’ birichino, ma ti voglio bene. Sei molto forte per sopravvivere a questa lotta del Coronavirus. Spero di vederti presto. Ciao. Lele

 

Caro Sabatino come stai? Caro Sabatino come mai non vieni alle video lezioni? Caro Sabatino spero che in seconda mi conoscerai meglio. Caro Sabatino spero che l’anno prossimo sarai gentile con me. Ciao da Lorenzo.

 

Caro Sabatino mi ricordo di te. Caro Sabatino spero di rivederti il prossimo anno a scuola. Caro Sabatino a scuola leggeremo una storia insieme. Caro Sabatino faremo 1 2 3 stella nel cortile della scuola. Caro Sabatino a scuola ti poterò un vasetto di Nutella.  Caro Sabatino torneremo ad abbracciarci. Caro Sabatino mi farai uno dei tuoi massaggi. Caro Sabatino sei un bravo ballerino. Caro Sabatino ti voglio bene. Ciao da Mattia.

 

Caro Sabatino mi manchi un botto. Ti ricordi quando scavavamo le buche a scuola e quando facevamo le gare di corsa? Ti ricordi quando stavamo seduti in mensa? Oppure quando cercavamo il tesoro o oggetti preziosi con Lele e abbiamo trovato lo scudo di un personaggio? cara Sabatino speroni vederti presto. Caro Sabatino spero che stai bene. Ciao da Samuel.

 

Caro Sabatino mi manchi. Caro Sabatino sei mio amico. Caro Sabatino mi manca giocare con te. Caro Sabatino spero di rivederti presto. Caro Sabatino ti mando un abbraccio nel vento. Ciao Sabatino. Il tuo amico Nicolò.

 

Caro abatino mi mancano i giochi che facevamo a scuola, mi manchi tu, mi mancano i tuoi scherzi. Caro Sabatino il maestro ci ha raccontato che i ladri ti hanno rubato i materiali di scuola. Caro Sabatino ti manca la scuola? Ciao da Alessandro.

 

Caro Sabatino spero di rivederti presto, spero che tu e la tua famiglia state bene. Caro Sabatino mi dispiace per quello che ti hanno fatto iladri, ma noi e gli altri amici abbiamo pensato di farti un regalo. Caro Sabatino ti manchiamo? Ciao. Simone.

 

Caro Sabatino sei bello. Caro Sabatino mi manchi. Caro Sabatino sai che mi è nato un fratellino che si chiama Luca? Caro Sabatino sai che in questi giorni io e le mie sorelle e le mie amiche giochiamo insieme? Caro Sabatino sei bravo. Ciao da Alice.

 

Caro Sabatino mi manchi tanto. Caro Sabatino ti voglio tanto bene. Caro Sabatino come stai? Caro Sabatino con me sei sempre stato gentile. Caro Sabatino grazie per i tuoi regali. Ciao da Elena.

 

Caro Sabatino  mi manchi tanto. Caro Sabatino sei bravo. Caro Sabatino spero di rivederti. Caro Sabatino come stai? Caro Sabatino mi dispiace per lo zaino. Caro Sabatino spero che la tua famiglia sta bene. Ciao da Asia.

 

Caro Sabatino come stai? Ti ho visto girare in bicicletta. Ti ho visto alla casetta del latte con i tuoi fratelli. Caro Sabatino hai imparato a leggere e a scrivere? Ciao da Giulia.

 

Caro Sabatino mi manchi tanto. Caro Sabatino ti voglio bene. Caro Sabatino vorrei rivederti presto, giocare con te. Caro Sabatino sei simpatico e divertente.  Caro Sabatino ci vediamo a Settembre. Ciao da Alyssa.

 

Caro Sabatino come stai? Tutto bene? Io sto bene, ti scrivo una lettera così mi distraggo un po’ e vorrei dirti quanto mi manca la mia classe e tutti i miei amici e andare a giocare tutti insieme e fare merenda tutti insieme. Sabatino ti ricordi delle nostre mattinate e dei nostri pomeriggi che passavamo dal lunedì al venerdì insieme? Ti voglio bene come a un fratello. Sei il mio migliore amico. Mi manchi davvero tanto. Spero di rivederti presto. A presto e un bacio dalla tua cara amica Arianny.

 

Disegni e testi di queste lettere sono stati realizzati dagli alunni della classe Prima della scuola primaria Italo Calvino di Calerno, dell’Istituto comprensivo Sant’Ilario d’Enza. Nei prossimi giorni saranno consegnati al loro compagno di classe.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.