A casa nei giorni del coronavirus

A casa io gioco alla Nintendo Switch.

A casa io coloro.

A casa io mangio.

A casa io imparo il corsivo.

A casa io guardo la televisione.

A casa io disegno un arcobaleno.

A casa io faccio la pizza col papà.

A casa io preparo la torta con la mamma.

A casa io gioco con il mio cane con la pallina.

(Nicolò)

 

 

 

A casa io studio.

A casa io gioco.

A casa io disegno.

A casa io accarezzo il gatto.

A casa io leggo i libri.

A casa io faccio le torte con la mamma.

A casa io mi travesto.

A casa io attacco le figurine.

A casa io sto con mia sorella.

A casa io faccio l’arcobaleno con le tempere.

(Alyssa)

 

A casa io mangio.

A casa io studio.

A casa io vedo la tv.

A casa io gioco con le Lol Surprise.

A casa io dormo.

A casa io provo a fare lo Slime.

A casa io cucino i biscotti.

A casa io ho disegnato l’arcobaleno.

A casa io ballo.

A casa io bacio il mio gatto Emy.

A casa io vado in bicicletta.

A casa io faccio tribolare il papà.

(Asia)

 

 

A casa io faccio i compiti.

A casa io faccio la colazione con tutta la famiglia.

A casa io ho fatto gli gnocchi col papà.

A casa io gioco sul mio terrazzo al sole.

A casa io gioco con i trucchi.

A casa io leggo.

A casa io faccio i dolci con mamma.

A casa io ballo con mia sorella.

A casa io costruisco tante cose con i Lego.

A casa io penso tanto e vorrei presto tornare a scuola a giocare con gli amici.

A casa io dipingo.

A casa io riordino.

(Gisele)

 

A casa io gioco.

A casa io leggo con il papà.

A casa io mi annoio perchè non vedo le mie amiche.

A casa io faccio la torta al cioccolato.

A casa io guardo un film.

A casa io pianto le piantine.

A casa io sistemo la mia camera.

A casa io raccolgo le margherite.

A casa io gioco con il gatto.

A casa io gioco con il papà e la mamma.

(Giorgia)

 

 

A casa io mi sveglio.

A casa io faccio colazione.

A casa io mi vesto.

A casa io faccio i compiti.

A casa io uso un po’ il cellulare e un po’ anche la wii e anche il computer.

A casa io mangio a pranzo e a cena.

A casa io guardo la tv.

A casa io gioco a scala quaranta, a solo, a briscola.

A casa io gioco a calcio con i miei fratelli e i miei cugini.

(Diego)

 

A casa io ho due gatti.

A casa io ho una telecamera.

A casa io ho le scale.

A casa io ho tre piani.

A casa io ho tante finestre.

A casa io ho tanti orologi.

A casa io ho il pattume.

A casa io ho i libri.

A casa io ho la macchina telecomandata.

A casa io ho tante luci.

A casa io ho tanti mobili.

A casa io ho tanti divani.

A casa io ho il calendario.

(Samuele)

 

A casa io gioco con mia sorella.

A casa io gioco con i Lego.

A casa io faccio i compiti.

A casa io leggo un libro.

A casa io gioco in cortile.

A casa io gioco a carte.

A casa io uso gli acquerelli.

A casa io disegno.

A casa io aiuto la mamma.

A  casa io gioco con le Barbie.

A casa io faccio la pizza con la mamma.

A casa io guardo la televisione.

A casa io faccio un puzzle.

A casa io raccolgo fiori nel mio giardino.

(Giulia)

 

A casa io gioco con il pony.

A casa io dormo.

A casa io suono il pianoforte.

A casa io faccio i compiti.

A casa io mangio la pizza.

A casa io mi alleno.

A casa io faccio i braccialetti.

A casa io guardo la tv.

A casa io apparecchio.

A casa io mi travesto.

A casa io gioco in cortile.

A casa io gioco a nascondino.

(Anna)

 

 

A casa io dormo.

A casa io gioco.

A casa io faccio i compiti.

A casa io guardo la tv.

A casa io leggo un libro.

A casa io faccio la doccia.

A casa io vado in giardino.

A casa io a volte mi annoio.

A casa io disegno.

A casa io vado in cortile con la bicicletta.

A casa io mi rilasso sul divano.

(Lorenzo)

 

A casa io gioco.

A casa io scherzo.

A casa io gioco a calcetto, faccio i compiti, disegno.

A casa io sto in cortile, gioco a basket, ascolto musica, mi faccio la doccia.

A casa io ho l’orto, io ho messo i semi nell’orto.

A casa io mangio, guardo la tv, gioco a nascondino.

(Simone)

 

A casa io gioco, guardo la tv, faccio l’orto, gioco a basket, mangio, vado giù.

Io gioco a calcio, studio, coloro, dormo, scrivo, disegno.

A casa io ho giocato a nascondino, vedo i film, ho sepolto i semi, mi faccio la doccia.

(Alessandro)

 

Io sono a casa e gioco alla PS4. Dormo di più.

Io sono a casa e fa molto caldo.

Io sono a casa e mi annoio.

Io sono a casa e vi voglio bene, mi mancate.

Io sono a casa e vorrei tornare a scuola.

Io sono a casa e mangio.

Io sono a casa e gioco con il criceto.

(Emanuele)

 

A casa io faccio i compiti.

A casa io gioco.

A casa io aiuto la mamma a fare  la torta.

A casa io Alice Davoli.

A casa io mangio.

A casa io annaffio i fiori.

A casa io guardo la TV.

A casa io mi annoio.

A casa io aiuto apparecchiando la tavola.

A casa io coccolo il fratellino Luca.

Ciao da Alice e Carlotta.

(Alice)

 

I testi che avete letto sono testi scritti dagli alunni e dalle alunne della classe prima elementare della scuola Italo Calvino di Calerno; sono loro anche i disegni. I bambini hanno sei anni e da poco hanno imparato a scrivere da soli in stampato maiuscolo. I loro genitori hanno inviato queste frasi e questi disegni agli insegnanti via mail.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.