Parole sbocciate

Dalla bocca di un bambino

un verso piccolino

ha fatto capolino.

Ue! Ue! Piange il bebè,

ma corre la nonna dal nipotino

ed ecco sul suo viso un bel sorriso.

Dalla bocca di una bambina

è uscita una parolina :

“mamma, mammina!”

stammi qui vicina.

Dice la bocca di un mio amico

che si chiama Federico:

“Posso giocare?”

Io ti posso aiutare

e questo gioco te lo posso regalare.

Dalla bocca di mia sorella

esce una parola molto bella:

“Grazie per la dolce ciambella!”

Per favore, un altro pezzo ne vorrei,

perchè ancora affamata io sarei.

Quante parole sono uscite dalla nostra bocca,

per creare una filastrocca.

Parole d’amore

che danno a tutti il buonumore.

 

Questo libro è stato realizzato nell’anno scolastico 2018-2019 dagli alunni della classe prima della scuola primaria “IV NOVEMBRE” di Gavasseto.

Insegnanti : Anna Maria Pergetti; Licia Vacchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.