Tutti a scuola!

 

C’era una volta una cicogna di nome Adele che decise di fare un viaggio per tutta l’Europa.

Arrivata in Italia una grossa folata di vento la fece sbattere contro a un palo della luce.

La poverina svenne e cadde nel cortile di una scuola. Gli alunni che avevano assistito alla scenda dalla finestra, accorsero e portarono l’uccello in laboratorio per curarlo.

Quando Adele si svegliò, si accorse di essere circondata da tanti bimbi e di avere un’ala rotta. Dolorante si guardò intorno perché non capiva dove fosse e, soprattutto, non si ricordava più di essere una cicogna: credeva di essere un bambino.

Toc, toc

Iniziò a battere il becco cercando di parlare, ma non riuscì a pronunciare neppure una lettera!

Adele, disperata, iniziò a piangere.

Tutti la consolarono e le diedero delle gustose merendine da mangiare.

A gesti i fanciulli cercarono di farle capire cosa le era successo, così la cicogna si calmò.

La scuola divenne la casa di Adele; tutti i giorni mangiava, giocava con i bambini e seguiva le lezioni.

Un giorno la cicogna prese il gesso e disegnò sulla lavagna tutta l’Europa e sull’Italia stilizzò una scuola con dentro un cuore. Tutti applaudirono e la maestra le diede un bel dieci!

Passarono i giorni, la cicogna guarì e arrivò anche l’inverno, così gli scolari cercarono di far capire alla loro amica che doveva mangiare.

I bimbi la portarono in palestra davanti allo specchio e finalmente Adele si ricordò di essere una cicogna. Spiccò il volo, uscì dalla finestra e iniziò a volteggiare sulla scuola pensando a cosa fare: avrebbe dovuto migrare, ma ora aveva una casa e degli amici, non voleva andarsene.

Decise di restare in quel piccolo paesino di nome Gavasseto; di certo il clima freddo sarebbe stato sconfitto dal calore dell’amicizia.

In poco tempo Adele si costruì un bel nido vicino alla scuola, in modo da poter volare dai suoi amici in ogni momento.

 

     


 

 

Tutti a scuola!! è un libro realizzato in copia unica dagli alunni della classe seconda della scuola IV Novembre di Gavasseto: Ilaria, Viktoria, Vittoria, Silvia, Viola, Alice, Emanuele, Beatrice T., Beatrice G., Mattia, Eleonora, Alessia. Il libro ha vinto l’edizione 2017-2018 del concorso /bao’bab/ In forma di libro per la sezione classi Prima, Seconda, Terza della scuola primaria con la seguente motivazione della giuria: “Per averci raccontato e illustrato la meravigliosa storia della cicogna Adele che arriva in Italia e sviene nel cortile della scuola. Originalissimo il libro a forma di cuore e il porta-libro a forma di nido e di scuola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.