Magie in biblioteca

UN BUFFO ANGELO MAGICO FA DIVERTIRE I BAMBINI

OGGI VI RACCONTIAMO DI QUANDO, NOI DI 3°A E DI 3°B DELLA VASCO AGOSTI, SIAMO STATI INVITATI ALLA FESTA MAGICA DELLA BIBLIOTECA DI S.PELLEGRINO.

ERA IL 24 APRILE, UNA GIORNATA PIENA DI LUCE E DI EMOZIONE. LE BIBLIOTECARIE CI HANNO FATTO UNA BELLISSIMA ACCOGLIENZA NEL PARCO PIENO DI PALLONCINI COLORATI E BAMBINI FELICI: ERA STATA PREPARATA PER TUTTI UNA MERENDA CON TANTE COSE BUONE DA MANGIARE: PIZZA, GNOCCO E TORTA A FORMA DI CIAMBELLA.

DOPO LA GOLOSA MERENDA, ABBIAMO INCONTRATO UNA PERSONA MOLTO INTERESSANTE CHE SI CHIAMA CLAUDIO MADIA, GIOCOLIERE, EQUILIBRISTA, MAGO, CANTASTORIE , ATTORE E SCRITTORE SIMPATICISSIMO.

MOLTI ANNI FA, QUANDO NOI ANCORA NON C’ERAVAMO, HA CONDOTTO LA TRASMISSIONE PER BAMBINI “L’ALBERO AZZURRO”, UN PROGRAMMA CHE ALCUNI DI NOI GUARDAVANO DA PICCOLI, MA NON ERA PIÙ’ PRESENTATO DA CLAUDIO.

DUNQUE NESSUNO L’AVEVA MAI VISTO PRIMA E LO IMMAGINAVAMO GIOVANE, SERIO E ROBUSTO, INVECE ABBIAMO CONOSCIUTO UNA PERSONA DAI CAPELLI BIANCHI, DI CORPORATURA MAGRA E MOLTO DIVERTENTE! SUBITO E’ SEMBRATO STRANO, MA BUFFO: HA RACCONTATO DI ESSERE MORTO E POI E’ TORNATO SULLA TERRA, PRATICAMENTE E’ UN ANGELO ARRIVATO DAL CIELO PER FAR RIDERE I BAMBINI E SCACCIARE LE TIGRI DA REGGIO EMILIA! E’ GRAZIE A LUI SE IN CITTÀ’ NON CI SONO PIÙ’ !

HA FATTO MAGIE FANTASTICHE: HA VERSATO L’ACQUA DENTRO UN CAPPELLO DI CARTA CHE NON SI E’ BAGNATO ( MATIAS HA PROVATO A CASA E HA CAPITO IL TRUCCO)! CERTO CHE HA FATTO UN PO’ SENSO VEDERLO BERE DA UN BICCHIERE DI CARTA SPORCA. .HA SPOSTATO IL NODO DA UNA PARTE ALL’ALTRA DELLA FUNE SENZA USARE LE MANI, E’ STATO BRAVISSIMO A PIEGARE LA CARTA DEI GIORNALI E A TRASFORMARLA: UNA BARCHETTA IN CAPPELLINO, IL CAPPELLINO IN UNA MAGLIETTA. CI HA INSEGNATO TANTI GIOCHI, COME QUELLO DI INTRECCIARE BRACCIA E MANI, POI VOILÀ’, POLLICI IN SU! BELLO ANCHE IL NUMERO DELLE DITA CHE RADDOPPIANO ALLO SCONTRO DELLE MANI!

CLAUDIO HA DETTO DI ESSERE FINTO E PER DIMOSTRARCELO HA FATTO VEDERE CHE IL TRICIPITE DEL SUO BRACCIO, PRIMA ERA MOLLE E POI SI E’ GONFIATO SOFFIANDO ARIA DENTRO AL POLLICE! INOLTRE SI E’ STACCATO L’OCCHIO PIÙ’ VOLTE E L’HA MANGIATO, SI E’ INFILATO UN FAZZOLETTO DENTRO UN ORECCHIO E L’HA TIRATO FUORI DALL’ALTRO!

IL MAGO CI HA STUPITI ANCHE QUANDO HA PRESO UNA SCALA ROSSA, HA ATTACCATO UNA FUNE AZZURRA A DUE ALBERI E HA CAMMINATO SOPRA LA CORDA SENZA PERDERE L’EQUILIBRIO! ANZI , E’ RIUSCITO A FAR ROTEARE TRE SPADE E I BIRILLI SENZA FARNE CADERE NEANCHE UNO!

MENTRE FACEVA TUTTE QUESTE COSE, HA RACCONTATO LA STORIA DEL PIRATA BOMBARDONE CHE PER PESCARE LANCIAVA LE BOMBE IN ACQUA E UNA VOLTA FINI’ SU UN’ISOLA DESERTA. PER FORTUNA TROVO’ IL FILO DELLA SPERANZA E CON TANTA FATICA CI CAMMINO’ SOPRA.

E’ STATO DIVERTENTISSIMO E ALLA FINE SI E’ MERITATO UN FORTE APPLAUSO DA TUTTI NOI BAMBINI.

MAGARI RIPETERE TUTTI I GIORNI QUESTA ESPERIENZA!

CI RIMARRÀ’ IL RICORDO DI AVERE IMPARATO IL TRUCCO DI MAGIA DEL TELETRASPORTO DEL DITO!

IL PRESTIGIATORE NON HA VOLUTO SPIEGARCI I SUOI TRUCCHI , PERCHÉ’ OGNI MAGO HA I SUOI SEGRETI, MA CI HA CONFIDATO CHE LA MAGIA PIÙ’ BELLA E’ STATO FARE NASCERE I SUOI FIGLI!

PRIMA DI TORNARE A SCUOLA, LE NOSTRE CLASSI SONO ENTRATE A VISITARE LA BELLISSIMA BIBLIOTECA DOVE UNA SIGNORA GENTILE, CI HA SPIEGATO CHE IN QUESTO LUOGO SI STA IN SILENZIO O SE PROPRIO NON SI RIESCE, BISOGNA PARLARE SOTTOVOCE, PERCHÉ’ CI SONO PERSONE CHE STUDIANO E LEGGONO.

HA CONSEGNATO AD OGNUNO DI NOI LA TESSERA DEL PRESTITO CHE CI PERMETTE DI PORTARE A CASA PER UN MESE, ANCHE DIECI LIBRI !

LA TESSERA CI PERMETTE DI CAMBIARE I LIBRI ANCHE TUTTI I GIORNI E LEGGERE CI FA SCOPRIRE POSTI FANTASTICI E VIAGGIARE CON LA MENTE, NOI IMMAGINIAMO E DIVENTIAMO I PROTAGONISTI DELLE STORIE.

SIAMO STATI MOLTO CONTENTI, PERCHÉ’ AVERE UNA TESSERA CI FA SENTIRE PARTI DI UN GRUPPO, IMPORTANTI E SICURI.
IRENE, ASIA, GAIA, LUCIA, TANIA, FRANCESCO LANDINI, MATIAS

Irene, Asia, Gaia, Lucia, Tania, Francesco Landini, Matias


Classi 3^A e 3^B
Anno scolastico 2017/2018
Scuola primaria Vasco Agosti di Reggio Emilia


 

Una risposta

  1. Patrizia ha detto:

    Semplicemente fantastico!Traspare dal racconto dei nostri bimbi la gioia di aver vissuto questo incontro, arriva tutta❤Grazie per le stupende iniziative che tutte le maestre di terza A e terza B stanno facendo vivere ai nostri figli, non le dimenticheranno mai. Un ringraziamento particolare alla bravissima maestra Caterina che rende possibile tutte questo mettendoci il massimo della passione in tutto quello che fa💖

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.