Lodovica Cima

Salve ragazze! Salve ragazzi! Riprendiamo a conoscere i libri e gli autori della prossima edizione della rassegna di incontri /bao’bab/invito alla lettura ai nastri di partenza.

Dunque, venerdì 10 marzo al cimema Rosebud di Reggio Emilia, due incontri con Lodovica Cima, una delle più brave e pubblicate scrittrici di libri per ragazzi della scuola primaria che ci sono oggi in Italia: il primo inizia alle ore 9, il secondo alle ore 10,45.

Nata a Lecco,   vive e lavora a Milano, dove si è laureata in Letteratura italiana comparata alla Letteratura inglese, dopo essersi diplomata come maestra elementare.

È sposata e mamma di due ragazzi.

Da più di vent’anni lavora nell’editoria per ragazzi.

Ha creato e diretto per nove anni la collana di narrativa per ragazzi “LA GIOSTRA DI CARTA” per Bruno Mondadori Editore.

Dal 2006 al 2013  è stata responsabile del settore ragazzi di Edizioni San Paolo. Attualmente è consulente alla direzione delle riviste San Paolo: il Giornalino, G Baby, G Baby Giochi, G Baby Dire Fare Giocare, I Love English Junior, Super G.

Ha pubblicato più di 150 libri per bambini dai 3 ai 12 anni ed ha sempre mantenuto attività di collaborazione con riviste specializzate: Letture in cui è titolare della rubrica “Ragazzi”, Il Giornalino, Famiglia Oggi, Famiglia Cristiana, Il Segnalibro, Popotus/Avvenire, Vita scolastica, La Scuola dell’Infanzia.

Lodovica tiene corsi di aggiornamento per insegnanti sull’educazione alla lettura, incontri con bambini, ragazzi e genitori nelle scuole, incontri di lettura animata anche per bambini della scuola dell’infanzia.

Attualmente è formatore presso la società Langue et Parole ed insegna al Master per L’Editoria istituito dall’Università degli studi di Milano e dalla Fondazione Alberto e Arnoldo Mondadori.

 

Lodovica Cima ha insegnato “Didattica Museale per bambini” nel corso di Laurea in Economia e Gestione dei Beni Culturali presso L’Università Cattolica di Milano. Partecipa da qualche anno a giurie di premi letterari riservati ai ragazzi e scrive, oltre a romanzi e fiabe che si trovano in libreria, testi scolastici e parascolastici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*