Pirati



All’inizio del Settecento il pirata Lumacone, mentre aspettava le flotte inglesi per assaltarle, vide un veliero grosso con disegnato sulla vela la testa di Bombardone. Lumacone, sorpreso, pensò che voleva fare una battaglia per sconfiggerlo perché aveva tante cose ed era bello grosso.    Lumacone prese il timone e guidò il suo veliero verso la nave di Bombardone e così fecero battaglia. Quando Lumacone si avvicinò a Bombardone gli disse di dargli tutto quello che aveva altrimenti lui gli avrebbe affondato il suo veliero. La battaglia cominciò.

Tutti e due tirarono fuori i cannoni e lanciarono bombe a volontà. Dopo un po’ i cannoni si ruppero. Della cenere finì negli occhi di Bombardone e Lumacone.Non riuscirono più a vedere bene davanti a sé, così la guerra finì e i due pirati diventarono amici.

I due pirati decisero di vendere i loro due velieri e comprarono un grande veliero con tante comodità e cominciarono ad abitare lì insieme. Un fulmine però spezzò la loro nuovissima nave, che affondò. Bombardone e Lumacone, che nuotavano bene come due balene, riuscirono a salvarsi e si trovarono su un’isoletta di sabbia con una palma solitaria.
Cominciarono a scavare e trovarono un tesoro di gioielli in una scatola di legno. I due pirati si divisero i gioielli e diventarono ricchi, ma per tutta la vita poterono solo contare le perle e le pietre preziose che avevano trovato perché sull’isola non c’era niente e nessuno venne più a riprenderli.

(Questa storia nasce dalla partecipazione degli alunni ad un incontro con lo scrittore e giocoliere Claudio Madia,
della Piccola Scuola di Circo di Milano. All’incontro di Baobab/Invito alla lettura hanno conosciuto un personaggio simpaticissimo: il pirata Bombardone. Gli alunni hanno fatto conoscere il pirata Bombardone al pirata Lumacone, che hanno inventato loro. I due pirati hanno fatto subito amicizia e sono nate queste storie. Classe 3 – scuola primaria Balletti di Mancasale – a.s. 2003-2004 Stella Adjei, Michael Alfieri, Chiara Arriosti, Fabio Brugnoli, Anna Camparini, Alessandro Cianciotta, Paolo Crotti, Valentina Di Leonardo, Valeria Fiorenza, Matteo Formentini, Francesca Guadalini, Khall Harmanè, Laura Magnani, Grazia Marmiroli, Luisa Marrazzo, Valerio Montanari, Sara Pinotti, Salvatore Rinaldi, Sara Rozzi, Gamal Salam, Alice Valli, Niccolò Valli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*